ARTIGO MOODS

Starless & Starry Black

L'ESTETICA DEL NERO

Il nero come strumento creativo

Nell’architettura contemporanea il nero è associato ad un’immagine di esclusività, di eleganza ricercata. Il nero come sfondo satura e valorizza ogni forma e colore che lo sovrappone, facendone il background ideale per i musei e gli spazi culturali.
Nel progetto Mobile Art Pavillon, firmato da Zaha Hadid Architects e commissionato da Karl Lagerfeld per Chanel, il nostro pavimento in gomma Nd/Uni viene utilizzato per creare il massimo contrasto con le pareti bianche, modellate nelle tipiche forme organiche dell’architetta inglese.

Executive excellence

In uno spazio istituzionale, la comunicazione del brand e dei suoi valori diventa un elemento fondamentale del progetto. Ovviamente si tratta di una comunicazione che opera su molteplici livelli, razionali e inconsci. Il colore è uno strumento di grande potenza ed eccezionale efficacia.
La scelta del colore nero “illuminato” da granuli di colore chiaro (pavimento in gomma Kayar disegnato da Sottsass Associati) per il ristorante del nuovo headquarters Mercedes a Roma, progettato dallo Studio MPPM, ha permesso di mantenere un altissimo standard di immagine e di comunicare l’esclusività del brand tedesco anche in un setting conviviale.

Il nero per lo studio

Oggi al progetto di un luogo dedicato all’apprendimento viene richiesto un contributo concreto all’instaurazione di uno stato d’animo positivo e recettivo. L’architettura deve creare un dintorno favorevole allo studio. Il nero è il colore della concentrazione e del silenzio, e si rivela una scelta ideale sia per gli spazi comuni che per le aule.
Nel caso di un istituto professionale dall’alto valore tecnico come il Salt Lake Community College’s Westpoint Workforce Training & Education Center, l’uso del nero (ancora il nostro iconico pavimento in gomma Kayar con fibre di cocco, disegnato da Sottsass Associati) si rivela il completamento ideale alla forte presenza del metallo e del vetro, contribuendo alla creazione di un ambiente che favorisce la concentrazione e la motivazione.
La biblioteca della Nord-Østerdal High School di Tense è interamente pavimentata con il nostro Granito: un “effetto stelle” che crea un legame più affettivo con lo spazio e favorisce l’immaginazione.