Pavimenti resilienti

Il pavimento in gomma appartiene alla famiglia dei “pavimenti resilienti”, conosciuti anche come pavimenti elastici, leggeri e flessibili, in contrapposizione ai cosiddetti pavimenti duri. Grazie alle sue caratteristiche elastiche, il pavimento resiliente ha la capacità di assorbire una sollecitazione esterna temporanea attraverso una sua deformazione, e di tornare ad assumere la sua forma iniziale una volta eliminata la sollecitazione esterna.

I vantaggi della pavimentazione resiliente

La gomma è il resiliente per eccellenza e grazie alla sua straordinaria elasticità permette come conseguenza di raggiungere livelli di abbattimento del rumore da calpestio difficilmente ottenibili con altri materiali a pari spessore. Grazie alla sua flessibilità, il pavimento in gomma permette anche di realizzare le cosiddette sgusce di raccordo tra il pavimento e il muro, in modo da garantire una condizione igienica ottimale ed una facilità di pulizia. Fornito in rotoli di grandi dimensioni, eventualmente sigillabili sui giunti, il pavimento in gomma garantisce una copertura continua priva di interruzioni di fughe.
Tutte queste caratteristiche uniche, insieme alla elevata resistenza all’usura e alle molteplici varianti estetiche, rendono il pavimento in gomma la soluzione ottimale per pavimentare scuole, ospedali, musei, uffici, stazioni, aeroporti, mezzi di trasporto, ecc.