Pavimentazioni antistatici

Grazie alle caratteristiche della gomma, tutti i pavimenti Artigo sono antistatici in quanto l’accumulo delle cariche elettrostatiche sul corpo umano, dovuto al calpestio, è inferiore a 2000 V (EN 1815).

Nei settori in cui l’elettricità statica è potenzialmente dannosa per le apparecchiature ed i componenti elettronici, è necessario creare una ulteriore protezione da scariche anche di piccola intensità e non avvertibili dall’essere umano. Questa protezione si ottiene con adeguati sistemi e di messa a terra volti a limitare e dissipare in modo controllato tutte le cariche elettrostatiche generate nell’ambiente. Anche la pavimentazione deve essere progettata a questo fine essendo parte integrante del sistema; Artigo propone i pavimenti ANT48 dissipativi (secondo EN 14041) che, installati mediante adesivi conduttivi e adeguati sistemi di messa a terra (bandelle in rame), permettono appunto la dissipazione elettrostatica in modo controllato al fine di evitare effetti dannosi alle apparecchiature ESD (Electrostatic Sensitive Device).
Le aree sensibili a questa problematica sono tipicamente riferibili alle aziende che producono componenti elettronici, i centri dati, le aziende farmaceutiche, e tutti i casi nei quali esistano apparecchiature sensibili alle cariche elettrostatiche.
La conducibilità permanente del pavimento nel tempo, la resistenza della gomma a piccole bruciature e la continuità del pavimento, sono certamente caratteristiche di pregio ed interesse assicurate dai nostri pavimenti in gomma ANT48.