Sant Sadurní d’Anoia Cultural Center

Pavimentazione biblioteca con pavimento in gomma Granito

Il progetto mira al recupero delle vecchie scuole moderniste di Sant Sadurni d’Anoia, al fine di ospitare un centro culturale con biblioteca e archivio. L’edificio storico si sviluppa sotto forma di U, una tipologia di scuola frequente del primo Novecento, attorno a un cortile.

Gli architetti di Taller 9s hanno deciso di rispettare la facciata e l’edificio storico così come era stato concepito, sfruttando l’accesso originale dalla piazza come ingresso principale delle nuove strutture.

Un secondo nuovo corpo è posizionato accanto alla facciata posteriore. La posizione dei due corpi consente di mantenere il cortile centrale come lo spazio condiviso del complesso, uno spazio protetto che consentirà di tenere le attività controllate all’aperto. La biblioteca occupa i due piani superiori e integra una serie di spazi (una sala polifunzionale, il cortile, sale per lo studio, ecc.).

Il risanamento scommette su sistemi di costruzione tradizionali (tetto catalizzato ventilato, facciata in stucco traspirante, lastre di volta catalana …), estendendo il ciclo di vita delle soluzioni e dei materiali esistenti, sfruttando le loro caratteristiche e completandole, per rispondere al nuovo uso e alla sicurezza, con caratteristiche di efficienza energetica.

I nuovi corpi sono concepiti con sistemi preindustriali con lo stesso obiettivo di ridurre al minimo l’impatto ambientale ed energetico dell’intervento. Tetti verdi, pannelli metallici e pavimenti in gomma, ovvero 500 mq di Granito G431.

 

Photo credits Adrià Goula